Speciale Italia

Home | Vacanze in Italia | I tuoi luoghi ed itinerari

 

Agricoltura in Lombardia

Nonostante la parte montuosa, dove il rendimento dei campi è scarsissimo, la produzione agricola della Regione è tra le piu alte d'Italia. Ciò è dovuto all'abbondanza delle acque d'irrigazione, all'adozione di tecniche moderne, all'impiego di macchine e di fertilizzanti e, in buona parte, all'esistenza di grandi aziende razionalmente organizzate.
La Lombardia si trova ai primi posti tra le regioni d'Italia nella produzione di granoturco, segale, orzo, frumento, riso e, soprattutto nelle marcite, di foraggio per gli allevamenti. Produce inoltre una buona quantità di ortaggi, legumi, barbabietole. Non è molto abbondante, ma pregiato, il vino di alcune zone (Oltrepò Pavese, Valtellina).
Si coltivano i gelsi, le cui foglie alimentano i bachi da seta, e i pioppi, dai quali si ricava la cellulosa.

Allevamento

La Lombardia è al primo posto in Italia per l'allevamento dei bovini in generale e delle mucche da'latte in particolare. Di conseguenza è altissima la produzione di carne, latte, burro e formaggio; alcune specialità di formaggi sono note anche all'estero (il gorgonzola, il belpaese).
È al primo posto anche nell'allevamento dei suini, con una notevole produzione di insaccati.

Torna alla pagina Lombardia