Speciale Italia

Home | Vacanze in Italia | I tuoi luoghi ed itinerari

 

Mantova

Le acque del Mincio formano tre laghetti, che cingono da tre lati la città di Mantova. Essa fu centro culturale e artistico sotto la dinastia dei Gonzaga, di cui rimane il Palazzo Ducale, uno dei piu grandi edifici d'Italia. Costitui con Verona, Peschiera e Legnago il famoso "quadrilatero" di città fortificate che assicurava all'Austria il controllo del Lombardo-Veneto.

Importante centro commerciale e agricolo, Mantova ha avuto anche un notevole incremento industriale nel settore della meccanica, delle confezioni e della cellulosa; un oleodotto che ha inizio da Porto Marghera (Venezia) alimenta una grande raffineria.

Nella provincia, abbondantemente irrigata dalle acque del Po, dell'Oglio, del Mincio e, nell'Oltrepò Mantovano, dalla Secchia, si praticano intensivamente l'agricoltura e l'allevamento bovino e suino. Suzzara e Viadana sono mercati agricoli e sede d'industrie alimentari. Chiusa entro le mura cinquecentesche, Sabbioneta è una cittadina che fu nel Rinascimento un famoso centro artistico, tanto da meritare l'appellativo di "piccola Atene".

Torna alla pagina Lombardia