Speciale Italia

Home | Vacanze in Italia | I tuoi luoghi ed itinerari

 

Milano

Milano e la provincia seconda per numero d'abitanti dopo Roma, prima per importanza economica in Italia, Milano è la metropoli in cui si raccolgono le maggiori attività industriali, commerciali e finanziarie, del paese. E importante crocevia per le comunicazioni tra l'Italia e l'Europa centrale, e concentra nel suo territorio un altissimo numero di attività terziarie (marketing, pubblicità, reti televisive private, ecc.).

Vivace centro culturale, ospita musei, pinacoteche, biblioteche e università. Milano fu da sempre una grande città, fin da quando il suo nome era Mediolanum, al tempo dei Romani; fu potente Comune nel Medioevo, splendida Signoria nel Rinascimento con i Visconti e gli Sforza, capitale della Repubblica Italiana con Napoleone. Duramente provata dai bombardamenti nella seconda guerra mondiale, negli ultimi cinquant'anni ha avuto, anche per l'affiusso di immigrati, uno sviluppo enorme, non sempre regolato da un piano edilizio unitario.

Il cuore della città è Piazza Duomo, da cui partono come i raggi di una ruota le vie principali che attraversano il centro storico fino alla cerchia dei bastioni, che al tempo degli Spagnoli chiudevano l'abitato e oggi sono trasformati in un anello di strade piene di movimento. Oltre gli antichi bastioni, i quartieri moderni sono dilagati fino a conglobare i comuni che un tempo sorgevano in periferia.

Gli edifici del passato, il Duomo, la basilica di Sant'Ambrogio, il Castello Sforzesco, Santa Maria delle Grazie, il Teatro alla Scala, che abbelliscono il centro, sono circondati dalla selva dei nuovi grattacieli, e dagli eleganti quartieri residenziali. A Milano, o piu precisamente nei suoi sobborghi, sono rappresentate tutte le industrie, da quelle meccaniche, chimiche, poligrafiche, alimentari, metallurgiche a quelle dell'abbigliamento, dell'arredamento, dell'editoria e della gomma. Mentre gli stabilimenti sono situati per lo più in periferia, nel centro della città si trovano le direzioni delle grandi società, gli uffici dell'amministrazione e della progettazione, gli istituti finanziari, bancari e assicurativi, le aziende commerciali.

L'area metropolitana di Milano si estende su buona parte della provincia, vale a dire che, intorno alla città, i centri abitati non appaiono divisi l'uno dall'altro e c'è tutto un susseguirsi ininterrotto di edifici d'abitazione e di stabilimenti industriali. Di questi centri, che vengono chiamati "centri satelliti", ricordiamo Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Rho, Bollate, Paderno Dugnano, Cesano Maderno, Dèsio, Segrate, Limbiate. Sono tutti fittamente abitati e vi hanno sede un gran numero di fabbriche di ogni genere. Praticamente, si trovano nell'ambito della "grande Milano" anche Monza, nota per il suo autodromo, e Legnano, ricca di storia e di industrie. Nella bassa pianura è largamente praticato l'allevamento dei bovini. Gorgonzola e Abbiategrasso sono note per la produzione dei formaggi.

Torna alla pagina Lombardia